fbpx

Pavimentazione in PVC ad elevate prestazioni, ideali per scuole ed edifici ospedalieri

 

I pavimenti in cloruro di polivinile, nome tecnico del PVC, sono un’efficace soluzione facile ed economica per gli ambienti pubblici ad alto traffico che necessitano di un elevato livello di igiene come ospedali, case di riposo e scuole primarie e sono quasi una scelta obbligata per gli ambienti medico sanitari e laboratori. Una delle caratteristiche principali di un pavimento in PVC autoadesivo è lo spessore estremamente ridotto (2 mm o meno) che lo rende la scelta perfetta in caso si voglia procedere al rinnovamento di un pavimento preesistente senza voler ricorrere al taglio di porte e portefinestre.
Nonostante questo spessore ridottissimo, un pavimento in pvc è straordinariamente resistente all’usura ed essendo completamente impermeabile è la soluzione ideale anche in tutti gli ambienti umidi come bagno, cucina, lavanderia; inoltre la silenziosità al calpestio e la natura antiscivolo e di resistenza agli urti.

PVC DANNOSO?
Il PVC, essendo un materiale recente e moderno, viene controllato da molto vicino in ambito di regolamentazioni europee per la sicurezza. Infatti è certificato CE che lo rende conforme e rientra nei parametri del regolamento Reach del Parlamento Europeo.

Perché sceglier un pavimento in PVC?

Perché sceglier un pavimento in PVC?

  1. Sono molto fantasiosi e riproducono benissimo altri materiali come il parquet o il marmo. Offrono una morbidezza al calpestio e una varietà di combinazioni perché sono estremamente versatili
  2. Buon Rapporto Qualità/Prezzo Del Pvc
  3. Vantaggio di essere facili da pulire perché antistatici, idrorepellenti e resistenti all’umidità, permettendo quindi di evitare che si formino muffa e batteri.
  4. Il loro spessore ridotto permette di rinnovare senza che si aumenti il livello del pavimento
  5. Eco-Sostenibilità Dei Materiali RICICLABILE al 100%

Tipologie di Colori